fbpx
0,00
  • Nessun prodotto nel carrello

Leopold Museum, Vienna

Scopri i puzzle delle opere d'arte del Leopold Museum, Vienna

oppure leggi tante informazioni e curiosità su leopold museum, vienna

Leopold Museum Vienna

Nel Leopold Museum, ospitato presso il Museumsquartier a Vienna, Austria, alloggia una delle più vaste collezioni d’arte moderna austriaca.
Infatti il museo contiene la più grande raccolta mondiale di opere di Egon Schiele.

Tra le altre opere, vi sono quadri di Gustav Klimt, Oskar Kokoschka e Richard Gerstl.

La storia del Leopold Museum di Vienna

Il Leopold Museum espone centinaia di capolavori d’arte moderna austriaca collezionati da Rudolf Leopold, appassionato esperto d’arte.

Il Leopold Museum è un’autentica camera del tesoro dello stile Liberty viennese, della secessione Viennese e dell’Espressionismo.
Il museo più visitato del MuseumsQuartier, la piazza culturale più alla moda della città, ospita la collezione di Egon Schiele più grande e più importante del mondo oltre a capolavori del fondatore della Secessione Gustav Klimt.

Infatti i fondatori Elisabeth e Rudolf Leopold in circa 50 anni acquisirono oltre 5000 lavori
Il Leopold Museum venne inaugurato nel 2001.

Il fulcro della collezione è rappresentato dell’arte austriaca della prima metà del XX secolo. Essa include importanti dipinti e disegni di Egon Schiele e Gustav Klimt, che mostrano la graduale trasformazione in Austria della Secessione viennese in Espressionismo.

La collezione di Egon Schiele

Nelle sale del Museo Leopold si possono ammirare 42 dipinti, 187 opere grafiche originali  e documenti autografi  di Egon Schiele.
Molte delle sue opere principali, come l’”Autoritratto con alchechengi” e il “Ritratto di Wally Neuzil”, sono di proprietà del Museo Leopold, il cui fondatore, Rudolf Leopold, iniziò negli anni ’50 a collezionare in grande quantità gli straordinari lavori del precoce espressionista Egon Schiele.