fbpx
0,00
  • Nessun prodotto nel carrello

Puzzle Canaletto Piazza San Marco

20%

(*) Le proporzioni del puzzle ultimato potrebbero non rispecchiare perfettamente quelle dell’immagine riportata sulla scatola.

Puzzle Canaletto Piazza San Marco

20,00 16,00

Stai risparmiando: 4,00 € (20%)

Disponibile

IPZ 151. Disponibile Categoria: .

Rivivi lo splendore della città di Venezia durante il settecento in un delle opere più belle del pittore Canaletto. Il puzzle Canaletto Piazza San Marco da 1000 pezzi della marca Impronte Edizioni ti permette di immergerti nella vita quotidiana dei veneziani durante questo periodo di grande prosperità della città. Pezzo per pezzo scopri tutti le più piccole minuzie della dettagliatissima opera del pittore veneto.

Informazioni aggiuntive

Numero pezzi

Marca

Artista

Museo d'arte

Difficoltà

Dimensioni puzzle

68 cm x 48 cm

Dimensioni scatola

31 cm x 24 cm x 6,5 cm

EAN

8026311017447

Caratteristiche del puzzle

Il puzzle Canaletto Piazza San Marco è un meraviglioso esempio delle vedute tipiche del pittore veneziano.

Grazie ad una splendida e curatissima edizione della marca Impronte Edizioni, puoi ricostruire pezzo per pezzo la magnifica vista di Venezia del ‘700. L’immagine del puzzle è estremamente dettagliata e i colori rendono davvero forza ed espressività alle capacità di vedutista del Canaletto. Il puzzle Canaletto Piazza San Marco è senza dubbio una “foto” di una delle città più belle del mondo nel suo periodo di massimo splendore.

Il Puzzle Canaletto Piazza San Marco nel dettaglio

Il puzzle Canaletto Piazza San Marco da 1000 pezzi della marca Impronte Edizioni è uno splendido esempio di puzzle d’arte romantica.
I colori del puzzle sono brillanti, i dettagli curati. I tasselli del puzzle sono sottili ma robusti e l’incastro è ottimo. Questa edizione rende davvero giustizia alla precisione scientifica caratteristica delle opere del vedutista veneziano.

Numero Pezzi PuzzleNumero pezzi1000Marche PuzzleMarcaImpronte Edizioni
Dimensioni PuzzleDimensioni puzzle (cm)68 x 48Dimensioni Scatola PuzzleDimensioni scatola (cm)31 x 24 x 6,5

Descrizione dell’opera

Conosciuto in tutto il mondo con l’appellativo di Canaletto, il grande pittore vedutista Giovanni Antonio Canal nasce a Venezia nell’ottobre del 1697.

Riconoscuto in tutto il mondo come uno dei migliori paesaggisti della storia si avvicina alla pittura grazie a suo padre, pittore e scenografo teatrale, da cui apprende perfettamente l’uso delle tecniche della prospettiva. Tuttavia fin dai primi lavori si intuisce che Canaletto non è uno dei tanti pittori settecenteschi e ben presto emerge la sua pura autenticità.

Ma cosa rende le opere del Canaletto così uniche nel suo genere e apprezzate in tutto il mondo?
Molto in voga tra i pittori settecenteschi vedutisti era l’utilizzo della camera ottica, una sorta di macchina fotografica primordiale in cui il pittore, dopo essersi coperto testa e spalle con un telo così da isolarsi dalla luce, ricalcava le linee e le prospettive degli edifici. Il tutto, mediante una lente, veniva proiettato al contrario su di un foglio e successivamente, dopo essere stato ingrandito in scala, il disegno veniva trasferito su tela. Canaletto nonostante utilizzasse anch’esso questa tecnica, non poteva dirsi del tutto soddisfatto.

Canaletto Capriccio Rovine
Canaletto Capriccio Con Rovine E Porta Portello A Padova
Canaletto Capriccio Scuola San Marco

Tuttavia per Canaletto la perfezione della camera ottica non era sufficiente. Infatti secondo lui l’originalità dell’artista sta nella sua capacità di migliorare la realtà «correggendone i difetti».

Proprio da questa convinzione inizierà a produrre “i capricci”. Nei Capricci il Canaletto accostava nella stessa composizione monumenti reali, tratti dal vero, presenti però in città e luoghi diversi, ad altri di pura invenzione.
Quindi un bellissimo arco trionfale della città di Roma nel mezzo di un isolotto della laguna di Venezia, oppure una improbabile architettura signorile veneziana nel mezzo della nebbia del fumo di Londra.

La Venezia del Canaletto

Una delle caratteristiche dei dipinti del Canaletto è quel qualcosa di ipnotico dovuto proprio ai ritocchi che apponeva ai riflessi e alla prospettiva, allargando il campo visivo. Infatti questi piccolo artifizi rendo le opere di Canaletto delle storie e delle feste racchiuse nei paesaggi che dipinge.

Venezia, che per la sua bellezza quasi irreale aveva da sempre spaventato i pittori, «troppo bella per essere dipinta» avrebbe infatti affermato Monet, qualche secolo dopo, non ottiene però lo stesso effetto su Canaletto che anzi trova terreno fertile nella città per esprimere a pieno la sua arte.
Infatti la città sull’acqua, gia magica nella realtà, assume sembianze surreali tra le mani del Maestro Veneziano.

Nulla è lasciato al caso. Nel dipingere le sue tele sceglie, mediante indagini accurate, precise condizioni di luce per ogni particolare momento della giornata e contrasti tra luce e ombra.

Canaletto Piazza San Marco Veduta

Venezia, piazza San Marco con le Procuratie

Piazza San Marco Canaletto Veduta Est

Un meravigoso dipinto databile nel 1735 è quello della vista di piazza San Marco con le procuriate a Venezia.

Il quadro piazza San Marco del Canaletto sarà uno dei soggetti più cari al grande maestro del vedutismo.

L’uso della tecnologia ottica con l’invenzione delle lenti e della camera oscura era già in uso nei Paesi Bassi e in Italia nel 1600. L’affermazione di questa tecnologia portò allo sviluppo dei pittori di “vedute” paesaggistiche, che nel XVII e XVIII secolo toccarono il massimo del loro apice artistico e commerciale.
Grazie a queste innovazioni tecnologiche si sono resi possibili dipinti difficilissimi come quello del palazzo ducale e piazza San Marco Canaletto.

Canaletto naque proprio nella magica città di Venezia e fu così che proprio un veneziano, fortunato e ispirato dalle atmosfere cangianti e sempre affascinanti della laguna, potè esprimere al meglio il suo talento.

I “vedutisti” convenzionalmente si dividevano in realisti e di fantasia.
I primi erano rigorosamente attaccati a regole pittoriche geometriche e prospettiche in cui la scenografia del tutto non era stridente con la esatta prospettiva della scena dipinta.
I secondi invece si lasciavano coinvolgere dalla fantasia, mescolando edifici architettonici differenti a ricordi di luoghi visitati. La veduta di fantasia era caratterizzata dall’accostare insieme soggetti mitologici o storici che servivano da sfondo agli accadimenti umani.

Canaletto appartenne ai primi, anzi l’uso della camera oscura ne fa apprezzare un maggiore rigore scientifico. Con questo mezzo il pittore fissava diversi punti della scena sulla carta, dopo che l’immagine rovesciata, rimandata dalla camera su un vetro veniva raddrizzata da uno specchio, cosicchè il pittore poteva riprendere diversi punti prospettici della veduta e combinarli con la maestria del suo mestiere. Se si esaminano i particolari minuti dei personaggi sparsi nelle piazze o nelle calli questi hanno una precisione come fossero dei ritratti dal vero.

Tuttavia Canaletto non fu semplice vedutista, ma pittore vero che seppe sfruttare la moda commerciale del momento, seppe vendere bene la sua arte, e andò per questo motivo a Londra dove sempre lavorò con successo.

Puzzle Arte ti da la possibilità di rivivere con questo fantastico puzzle Canaletto Piazza San Marco da 1000 pezzi una delle più belle opere del pittore veneziano.

5 recensioni per Puzzle Canaletto Piazza San Marco

  1. 5 out of 5

    Puzzle stupendo, definito bene, colori molto chiari e sfumatura semplice, lo consiglio a chi ha capacità creative. Ottima qualità Impronte Edizioni.

  2. 5 out of 5

    Ho acquistato il puzzle con l’opera di Canaletto. Prodotto ottimo, uno dei migliori che abbia acquistato. Alta qualità dei pezzi (non si sfaldano) e altissima definizione dell’immagine. Le uniche cose che consiglio sono di diversificare le forme dei singoli pezzi, per renderli più identificabili e facilitare un po’ il puzzle dato che la parte del cielo, non avendo punti di riferimento, è stata molto lunga e difficile. Ancora complimenti! P.S. Ottimo anche il servizio di spedizione e del customer care.

  3. 5 out of 5

    Era la prima volta che provavo questa marca di puzzle italiana e devo dire che la qualità dell’immagine è ottima e gli incastri perfetti.
    Consiglio di iniziare dal cielo : nonostante il monocromatismo, le minime sfumature di colore rendono possibile un’impresa che alla fine rende tutto più semplice! Risultato finale eccezionale!

  4. 5 out of 5

    Ottima marca italiana la Impronte Edizioni, mi sono trovato benissimo.
    Questo puzzle raffigura uno dei quadri più belli del vedutismo italiano. Ogni suo pezzo è curato nei particolari. Richiede tempo e molta pazienza, specialmente per la parte alta dove i colori sono molto simili. Assolutamente consigliato!

  5. 5 out of 5

    Venezia è sempre stupenda e Canaletto ne ha fatto ritratti che incantano.. questo puzzle mi ha colpito subito per il soggetto e sono stata molto soddisfatta dall’esecuzione.. pezzi di varie forme che si incastrano perfettamente.. risultato ottimo

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

undici − 4 =

Accedi Account

Sei già un cliente di Puzzle Arte?

Invaild email address.

6 or more characters, letters and numbers. Must contain at least one number.

Le tue informazioni non verranno condivise con terzi.