fbpx
0,00
  • Nessun prodotto nel carrello

Puzzle per bambini

Scopri i puzzle per bambini

oppure leggi tante informazioni e curiosità su puzzle per bambini

Novità 28.8% Hot
Puzzle Per Bambini 4 Anni 100 Pezzi Lupo Agnello Dtoys
Puzzle Per Bambini 4 Anni 100 Pezzi La Fontaine Dtoys

Puzzle per bambini 4 anni 100 pezzi – Il lupo e l’agnello

0 out of 5
13,90 9,90

Stai risparmiando: 4,00 € (28.8%)

Novità 33.6% Hot
Puzzle Per Bambini 5 Anni 240 Pezzi La Volpe E La Cicogna
Puzzle Per Bambini 5 Anni 240 Pezzi La Volpe E La Cicogna Immagine

Puzzle per bambini 5 anni 240 pezzi – La volpe e la cicogna

0 out of 5
14,90 9,90

Stai risparmiando: 5,00 € (33.6%)

Puzzle per bambini, artistici e creativi

Lo sviluppo delle capacità coordinative, motorie e relazionali del bambino avviene attraverso il gioco.
Proprio attraverso questo, si apprende, ci si diverte e ci si appassiona.
Noi di Puzzle Arte desideriamo dare la possibilità ad adulti e bambini di appassionarsi all’arte proprio attraverso la realizzazione di puzzle artistici di grande valore.
Descriviamo ora i vari tipi di puzzle per bambini.

Puzzle per bambini

In commercio esistono svariati tipi di puzzle per bambini, con poche tessere ma di grandi dimensioni, per facilitare l’individuazione e la manipolazione.
In base all’età o all’abilità del bambino, si scelgono puzzle facili con simpatiche immagini e con il giusto grado di difficoltà.
I puzzle arte per bambini che proponiamo sul nostro sito sono da 100 pezzi e da 240 pezzi, adatti ai bambini di 4 e 5 anni.
Inoltre è disponibile anche la versione puzzle collection contenente 4 puzzle da 24, 35, 48 e 60 pezzi.

Avremmo potuto proporre tantissimi tipi di puzzle adatti ai bambini, ma il nostro scopo è quello di introdurre l’arte nel gioco, e renderla parte integrante delle bellezze della vita.
Per questo motivo abbiamo scelto i giochi creativi della D-Toys appartenenti alla collezione “La Fontaine”.

Puzzle D-toys La Fontaine

I puzzle per bambini che abbiamo selezionato, appartenenti al marchio rumeno D-Toys, produttore di puzzle e giochi educativi, riportano alcune scene della favole dello scrittore e poeta Jean de La Fontaine.
La volpe e la cicogna, La cicala e la formica, Il corvo e la volpe, Il lupo e l’agnello sono le famose favole del narratore francese riportate nei puzzle.
Le sue Favole hanno come protagonisti gli animali, che simboleggiano i difetti, i vizi e le virtù dell’umanità.
Ad esempio, la tartaruga rappresenta la lentezza e la saggezza, la lepre la velocità e la superficialità, la volpe la furbizia, l’agnello la debolezza, il lupo invece rappresenta il pericolo e così via.
È dunque la commedia umana che La Fontaine vuole rappresentare attraverso queste piccole scene ironiche.
Durante la costruzione del puzzle si può raccontare al bambino l’intera favola, e lasciare al piccolo la libertà di individuare e apprezzare la scena da lui realizzata.

I benefici dei puzzle nei bambini

Il gioco del puzzle è uno dei più antichi e duraturi nel tempo, che consente una collaborazione tra più persone, soprattutto tra genitore e figlio. Insegnare ad un bambino a ricercare il pezzo giusto, che si possa incastrare perfettamente con un altro, è un modo per passare insieme del tempo e rafforzare l’unione familiare.
Inoltre, parliamo di un tipo di gioco che permette ai bambini di sviluppare molte capacità cognitive. La memoria visiva, la coordinazione occhio-mano e la manipolazione sono le prime attività che si mettono in atto per poter iniziare a giocare. Dopodiché entra in gioco l’attenzione e la concentrazione. Il bambino si impegna con entusiasmo a ricercare la tessera dal giusto incastro, stando seduto per un ampio lasso di tempo. Infine, man mano che il puzzle prende forma, subentrano emozioni cariche di autostima ed eccitazione, utili agli stimoli infantili.

Curiosità

Avreste mai detto che oltre ai benefici sopra citati, fare puzzle nei bambini sviluppa anche la curiosità , il pensiero logico e il linguaggio descrittivo?
Ebbene si.
Quando il bambino realizza puzzle con scene di fiabe conosciute, attiva la sua memoria visiva riconoscendo la sequenza della storia. Infatti, tende poi a raccontare la storia dall’inizio alla fine con grande passione.
Inoltre, secondo uno studio dell’Università di Chicago, attraverso la realizzazione di un puzzle il bambino ha la possibilità di sviluppare un pensiero scientifico e ad affrontare attività impegnative e scolastiche, come gli esercizi di matematica.
Quindi,  secondo questo studio, i bambini che giocano con i puzzle in età prescolare avranno più successo nelle materie scientifiche. Proprio perché il gioco del puzzle favorisce il ragionamento, migliora la capacità logica ed intuitiva e insegna le procedure per poter affrontare i compiti.

L’importanza del gioco

Il gioco è lo strumento principale, attraverso il quale il bambino esprime la propria identità e sviluppa le proprie conoscenze. Anche le più complesse.
Infatti, durante il gioco i bambini svolgono un’attività molto seria, che può essere paragonata all’attività di un adulto appassionato per ciò che sta facendo.
E’ importante quindi proporre ai piccoli tipologie di gioco che stimolino le loro capacità intellettive, così come la loro curiosità, e il desiderio di imparare ogni giorno cose nuove.
In molti hanno studiato la figura dell’adulto nel mondo ludico del bambino, ed è emerso che quella genitoriale è la più importante per sostenere e accompagnare il bambino nelle sue attività, finché egli non sarà pronto per praticarle in autonomia.
La presenza dell’adulto nel momento del gioco comporta una serie di azioni più impegnative, simboliche e sicuramente meno ripetitive rispetto al gioco effettuato in autonomia. Infatti, il bambino, mentre gioca con l’adulto, apprende metodi di gioco più complessi e arricchisce ulteriormente il suo sviluppo cognitivo.

A tal proposito, ci auguriamo che i piccoli possano, attraverso queste nostre proposte, trovare la propria passione ed esprimere la propria personalità.