fbpx
0,00
  • Nessun prodotto nel carrello

Articolo Blog Puzzle Arte

Arredare in stile inglese con un puzzle

Arredare stile inglese un cottage, una casa di campagna, oppure la dépendance dei sogni della vacanze, magari al lago: ecco le proposte di Puzzle Arte per cambiare stile con un puzzle.

British style in casa

Quello che contraddistingue il British Style è un’atmosfera sognante, di sicuro influenzata dal clima piovoso e quindi con toni leggermente uggiosi. Infatti, nei paesaggi inglesi si respira sempre quella sottile malinconia, quel sottobosco nostalgico che riporta ai quadri degli Impressionisti francesi del XIX secolo.

Non solo il paesaggio naturale può diventare il tema dello stile inglese: proviamo a spostare il soggetto verso un’interpretazione differente, prendendo come esempio gli indoor e le tinte del legno, dei colori caldi e avvolgenti che si sposano a meraviglia in un cottage o in una casa arredata stile country side inglese.

Scopriamo tre proposte di quadri artistici da appendere per arredare stile inglese con un puzzle, scegliendo tra i puzzle disponibili sul nostro sito.
Qui, in seguito vi proponiamo la riproduzione del celebre dipinto Il bar delle Folies Bergere di Manet, La classe di danza di Degas e un’antica mappa del ‘600 che replica il mondo ai tempi dei conquistatori, un’illustrazione ricca di miniature preziose.

Arredare in stile inglese con l’eleganza di Degas

Il pittore Edgar Degas è tra gli artisti Impressionisti più originali che hanno preferito gli interni all’outdoor e alla vegetazione. Infatti, lo stile frammentario del colore che riflette la luce, accarezza la pelle delle sue ballerine, la stoffa del tutù e i listelli del palco dei suoi indimenticabili balletti.
L’indagine sul colore e sulla luminosità si traduce a colpo d’occhio sulle protagoniste dei quadri di Degas: tramite rapidi tocchi di colore, il pittore impressiona sulla tela l’immagine della ballerina, la “fotografa” mentre si allaccia le scarpette o fa le prove. In questo momento è racchiuso il frame, anzi, il frammento ideale che coinvolge l’intero spettro solare in combinazione con le nuance della stanza.

Il risultato è un tripudio di colori caldi e avvolgenti, ideali per arredare stile inglese con un puzzle la cucina, il salotto o la camera da letto. Perché no, anche la sala da bagno in cui troneggia una vasca in stile Liberty, in ceramica.

In particolare, La classe di danza di Degas viene esibito nello studio del fotografo Nadar nel 1974, in occasione di una delle prime mostre Impressioniste; i colori caldi e tenui del parquet di legno dialogano a meraviglia con il candore del tutù delle ballerine, mentre il guizzo cromatico dei nastri e delle acconciature regala quel brio che crea un effetto cromatico a contrasto.
La riproduzione puzzle di 1000 pezzi è il quadro da appendere ideale per arredare la stanza in perfetto stile British.

Il nostro consiglio è di fissarlo vicino alla tappezzeria a quadretti, oppure alle stampe in tartan scozzese. Accanto alle tende e alla testiera del letto. Per arredare con quadri il salotto, basterà accostare il puzzle di Degas vicino al set del tè in vista, oppure sopra ad una consolle decorata con carta da parati a tema.

Arredare in stile inglese con il puzzle di Manet

Sempre nell’ambito degli interni, per arredare stile inglese ci si può orientare sui quadri “bar” o “salotto”. Prendendo in considerazione un bar tipico dell’Ottocento, si inserisce il soggetto del celeberrimo dipinto Il bar de les folies Bergère di Édouard Manet, probabilmente tra i manifesti più eclatanti della corrente impressionista.

Un tema quotidiano, quello del bar e del locale: il puzzle si presta molto bene a essere appeso in cucina, in un tinello tipico inglese, ma anche accanto al calore del fuoco del caminetto.

Il puzzle riproduce fedelmente l’interno del bar parigino, compresa la cameriera che accompagna con lo sguardo l’interlocutore mentre decide la bevanda da ordinare. Il fare della cameriera dietro al bancone è confortante, rilassante. Il suo atteggiamento è accogliente come le tinte calde della composizione pittorica del quadro stesso.
Alle spalle della protagonista, un enorme specchio che riflette il pubblico gremito del locale, una trapunta di tocchi di colore che assomiglia più a un prato in fiore, piuttosto che a un raduno di persone.

Appendere quadri come questi, in cucina o nella sala da pranzo, significa accogliere i commensali con un mood ospitale e creare un clima amichevole e rilassato.

Per arredare una casa in stile inglese il segreto sta nell’appendere puzzle artistici come questo, ricchi di nuance calde che si ispirano alle essenze del legno e dell’ebano, con qualche punta di luce nella pelle diafana della modella.

Arredare stile inglese con i puzzle difficilissimi

Fare un puzzle insieme a qualcuno nasconde al suo interno una forte componente ludica. E’ soprattutto un gioco e un’occasione per ritrovarsi in famiglia e per condividere un momento costruttivo e divertente.
Comporre un puzzle in compagnia è anche un’occasione per una serata a tema insolita e fuori dagli schemi. Perché non osare e cimentarsi con il puzzle World map da 1000 pezzi di di Henry Hondius?
Si tratta della copia in versione puzzle di un cimelio della metà del XVII secolo.

Questa mappa datata 1630 è un complemento d’arredo prezioso per arredare il salotto e la camera da letto in stile inglese.
I colori tenui e la palette cromatica sobria e delicata che ricorda la filigrana delle mappe antiche sta bene con la tappezzeria bluette, con quadretti e carta da parati floreale, in base al proprio gusto e alla propria fantasia.

Lo stile inglese si caratterizza per una forte componente vintage e retrò soprattutto nella scelta di materiali di recupero e di oggetti riciclati come catini e brocche di porcellana. Per cui la mappa, sarà un complemento d’arredo perfetto!

Quadri puzzle e fiori

Il mood British style prende ispirazione dai paesaggi tipici della brughiera, delle lande distese di arbusti e lavanda, ma anche delle scogliere impetuose dei quadri di Turner e dei Romantici pittori inglesi.

Si possono aggiungere dei fiori e delle piante aromatiche che fungano da arredo del tutto green e naturale e profumino la stanza. Per coordinare e abbinare al meglio i colori, consigliamo mazzetti di lavanda e di margherite, papaveri e girasoli che si sposano a meraviglia con i colori del legno degli interni.

Invece, per arredare stile inglese una casa di campagna, oltre a scegliere colori naturali, si consiglia di creare degli effetti a contrasto tra nuance fredde e tinte calde: ad esempio, è perfetto il connubio tra l’arancio del parquet e il bluette delle imbottiture dei divani, due colori solo apparentemente distanti tra di loro.
Il blu elettrico e l’arancio sono due colori complementari, come il giallo e il viola (perfetto in cucina) e il rosso e il verde (sempre ideale nel tinello e in un ambiente conviviale).

Giocando con queste soluzioni strutturali e arredando con un puzzle d’arte si può rinnovare la casa in stile British chic, senza spendere una fortuna.

Articoli simili su Puzzle Arte

Arredare in stile moderno con un puzzle

Arredare in stile moderno con un puzzle

14 Giugno 2021
Arredare in stile giapponese con un puzzle

Arredare in stile giapponese con un puzzle

16 Aprile 2021
Arredare in stile marino con un puzzle

Arredare in stile marino con un puzzle

09 Aprile 2021

Lascia un commento